SCOMPARSI – Michael Grant

  SCOMPARSI Michael Grant Rizzoli Un mondo senza adulti? Una pacchia per qualunque ragazzino: niente lezioni, niente letto presto, marachelle a non finire… Quando gli adulti scompaiono davvero, a Perdido Beach scatta l’euforia: chiunque abbia sotto i quindici anni adesso è libero di cenare a gelato e bere birra, di fulminarsi gli occhi davanti ai videogame e razziare lo scaffale delle patatine al supermarket in città. Però la realtà è sempre diversa dalle fantasie, sempre.…

Continue reading

La strada – Cormac McCarthy

    LA STRADA Cormac McCarthy Einaudi Il mondo, come lo conosciamo oggi, è finito. Un grande romanziere americano, Stephen King, direbbe che “è andato avanti”. Cenere ovunque. Polvere. Alberi morti. Niente animali. Rovine e macerie. Un cielo grigio, freddo, silenzioso, senza albe o tramonti. Pochi sopravvissuti, scheletrici, ridotti alla disperazione, alla fame, morti viventi disposti ad uccidere per una vecchia scatoletta di fagioli, o a mangiarsi l’un altro per allungare il tormento un giorno…

Continue reading

Qualcuno con cui correre – David Grossman

  QUALCUNO CON CUI CORRERE David Grossman Oscar Mondadori Correre, come corre Assaf, ragazzino un po’ goffo, dietro ad un cane, per le vie di Gerusalemme, verso l’ignoto, incontro a qualcosa di sconosciuto, ma che piano piano prende la forma di una ragazza della quale sei già un po’ innamorato senza averla mai vista prima. Correre, correre, in mezzo alla gente, ai colori di una città, i suoi odori, l’indifferenza, l’altruismo, le voci, a perdifiato,…

Continue reading