Uomini e topi – John Steinbeck

  UOMINI E TOPI John Steinbeck Bompiani Una scrittura sobria e ricca di dialoghi, “Uomini e topi” fu pensato dallo stesso autore per un pubblico, i braccianti della California, poco più che analfabeta, permette una lettura veloce e quasi disincantata di un’America devastata dalla sua peggiore crisi economica. George e Lennie, il primo piccolo di corporatura ma scaltro, il secondo un gigante con la mente di un bambino, incline suo malgrado a mettersi nei guai,…

Continue reading

L’attentato – Yasmina Khadra

L’ATTENTATO Yasmina Khadra Sellerio Il dottor Amin Jaafari, figlio di beduini, arabo naturalizzato israeliano, l’orrore lo vive quotidianamente: rinomato chirurgo in un ospedale di Tel Aviv, spesso è obbligato a fare gli straordinari per ricucire corpi irriconoscibili dilaniati dagli attentati di matrice islamica che travolgono la città. Ma l’incubo peggiore, Amin, lo vive quando scopre di essere marito di una kamikaze che si è fatta saltare in aria in un bar, annientando in un attimo…

Continue reading

E Johnny prese il fucile – Dalton Trumbo

E JOHNNY PRESE IL FUCILE Dalton Trumbo Bompiani 1918, ultimo giorno della Grande Guerra: Joe, diciannovenne spinto a imbracciare le armi da sciocco spirito patriottico, viene colpito da una palla di cannone. Conseguenze: perde le braccia, le gambe, il volto, la vista, l’udito, le parole. Tutto. O quasi. Perché in quell’ammasso di carne che rimane, per un crudele scherzo del destino, solo il suo cervello continua a funzionare. Tenuto in vita da macchinari che gli…

Continue reading

Fiori per Algernon – Daniel Keyes

FIORI PER ALGERNON Daniel Keyes Tea Col pretesto di un’operazione chirurgia per il potenziamento dell’intelligenza, Daniel Keyes scava a fondo nell’animo umano per raccontarci la parabola di Charlie Gordon, da ragazzo mentalmente ritardato che spazza i pavimenti di una panetteria a genio assoluto ma incompreso. Quanti punti in comune ci sono tra questi due antipodi? La risposta potrebbe sorprendere. Charlie dapprima vive in un mondo dove tutti sembrano correre il doppio di lui, dove tutti…

Continue reading

La ragazza delle arance – Gaarder Jostein

LA RAGAZZA DELLE ARANCE Jostein Gaarder TEA Un libro che parte dalla morte per raccontare la vita. Un’esperienza che un uomo malato vuole condividere con il figlio Georg che non avrà il piacere di veder crescere, una lunga e commovente lettera di come ha conosciuto una ragazza, sua moglie, la madre di Georg, una ragazza per molto tempo senza senza nome, bellissima, sfuggente, apparentemente inafferrabile. Unico indizio: un sacchetto di arance. Una storia tenera, a…

Continue reading