Il più grande uomo scimmia del Pleistocene – Roy Lewis

  IL PIÙ GRANDE UOMO SCIMMIA DEL PLEISTOCENE Roy Lewis Adelphi Pleistocene, tre milioni di anni fa, più o meno; un periodo storico in cui il primo pensiero di ogni ominide che abita la Terra è cercare di cucinare senza essere cucinati. Una famiglia di uomini primitivi (Ernest, il narratore dell’intera vicenda, i suoi genitori Edward e Millicent, gli zii Vania e Griselda, i suoi cinque fratelli, più altri personaggi/ parenti minori), esprimendosi con un…

Continue reading

SCOMPARSI – Michael Grant

  SCOMPARSI Michael Grant Rizzoli Un mondo senza adulti? Una pacchia per qualunque ragazzino: niente lezioni, niente letto presto, marachelle a non finire… Quando gli adulti scompaiono davvero, a Perdido Beach scatta l’euforia: chiunque abbia sotto i quindici anni adesso è libero di cenare a gelato e bere birra, di fulminarsi gli occhi davanti ai videogame e razziare lo scaffale delle patatine al supermarket in città. Però la realtà è sempre diversa dalle fantasie, sempre.…

Continue reading

L’educazione – Tara Westover

  L’EDUCAZIONE Tara Westover Feltrinelli La giovane Tara non ha mai vissuto fuori dall’Idaho, fuori dalla sua fattoria, oltre la montagna Buck Peak. La sua famiglia, non l’ha mai iscritta a una scuola, né lei né i suoi fratelli. Non li ha neppure registrati all’anagrafe: per gli Stati Uniti loro non esistono. Non si sono mai vaccinati ma si curano grazie alla farmacia di Dio, cioè le erbe, e affrontano malattie e avversità sempre nello…

Continue reading

La vita vera – Adeline Dieudonné

  LA VITA VERA Adeline Dieudonné Solferino Un quartiere di periferia, un prefabbricato tra i prefabbricati, e i mostri che ci vivono dentro: animali impagliati chiusi nella camera proibita, la “stanza dei cadaveri”, e un uomo manesco che non trova di meglio che riversare la sua frustrazione alzando il gomito e le mani sulla moglie, instaurando così in famiglia la sua politica di terrore e repressione. In questo scenario di degrado urbano, ecco una bambina…

Continue reading

La strada – Cormac McCarthy

    LA STRADA Cormac McCarthy Einaudi Il mondo, come lo conosciamo oggi, è finito. Un grande romanziere americano, Stephen King, direbbe che “è andato avanti”. Cenere ovunque. Polvere. Alberi morti. Niente animali. Rovine e macerie. Un cielo grigio, freddo, silenzioso, senza albe o tramonti. Pochi sopravvissuti, scheletrici, ridotti alla disperazione, alla fame, morti viventi disposti ad uccidere per una vecchia scatoletta di fagioli, o a mangiarsi l’un altro per allungare il tormento un giorno…

Continue reading