Il GGG – Roald Dahl 19 Giugno 2016 – Posted in: Ragazzi

Il GGG

Roald Dahl

Salani Editore

Il Grande Gigante Gentile, il GGG, non è un gigante come tutti gli altri. Prima di tutto, è un po’ meno gigante dell’Inghiotticicciaviva o del Ciuccia- budella che ogni notte si strafogano di popolli, cioè di esseri umani, soprattutto bambini, ma sopra ogni altra cosa è buono e gentile. Già, perché lui i popolli mica li mangia, eh! Lui ai popolli della Terra porta i sogni che cattura, guarda un po’, nella Terra dei sogni.

Poi, ecco che nella sua vita entra Sophie, una bambina di dieci anni, orfana, irriverente e curiosa. La presenza di Sophie nel Paese dei giganti, però, attira presto l’attenzione degli altri giganti, sempre più ostili e minacciosi, con conseguenti gravi, gravissimi rischi per entrambi. Decidono quindi di partire per Londra con in mente un piano tanto ambizioso quanto rocambolesco… 

Il GGG è una tenera e avventurosa storia di amicizia che supera di slancio qualsiasi tipo di barriera e di pregiudizio.

Divertente, intelligente, surreale, spassoso, raffinato, irripetibile, arguto. Che altro? Unico.

La scrittura di Dahl è leggera ma non banale, il linguaggio usato dal GGG è sublime e indimenticabile.

Un libro che, una volta cominciato, non si può che portare a termine d’un fiato.

Dagli 8 anni in su. Ma anche per chi vuole tornare un po’ bambino, sognare, ridere innamorarsi di un personaggio letterario.

Consigliato? Assolutamente sì.

Recensione di David