Torna, eccezionalmente a novembre, #ioleggoperché, la grande iniziativa sociale che punta a formare nuovi lettori, rafforzando nella quotidianità dei ragazzi l’abitudine alla lettura grazie alla creazione e al potenziamento delle biblioteche scolastiche. “Un progetto che in soli quattro anni ha portato oltre un milione di libri nelle scuole italiane – ricorda il presidente dell’Associazione Italiana Editori (AIE), Ricardo Franco Levi – e che in un momento così difficile non poteva non esserci, come atto di responsabilità sociale e come segno concreto di risposta ai bisogni degli studenti e degli insegnanti. L’edizione 2020 è quindi eccezionale non solo per la data, ma soprattutto perché realizzata da AIE, per la prima volta insieme a Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo – Direzione Generale Biblioteche e Diritto d’Autore e a Centro per il libro e la lettura, in collaborazione con il Ministero Istruzione- Direzione Generale per lo Studente, l’Inclusione e l’Orientamento Scolastico. (Continua a leggere sul sito ufficiale)



.

IMPORTANTE

Non sarà facile perché sappiamo che il bello di una realtà come la nostra è “bracare” e farsi ispirare, ma per la vostra e nostra sicurezza, in un momento difficile come questo, vi chiediamo di limitare il vostro tempo di permanenza all’interno del negozio allo stretto necessario osservando poche, semplici, regole:

– indossare sul viso la mascherina protettiva

– lavarsi le mani per almeno 30 secondi col gel disinfettante che trovate all’ingresso

– entrare uno per volta aspettando il proprio turno all’esterno del negozio

– rispettare la distanza interpersonale di un metro.

Per questa ragione, vi esortiamo, prima ancora di venirci a trovare, a telefonarci allo 055 7130132 (dal lunedì al sabato, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 15:30 alle 19:30) o scriverci alla mail librerialeggermente@gmail.com oppure su Facebook: saremo lieti di consigliarvi, o dirvi se il libro che cercate è già pronto per il ritiro oppure no.

Grazie!


Puoi pagare con 18app e Carta del docente

Hai compiuto 18 anni? Sei un insegnante? Spendi qui il tuo buono cultura. 

Che cos’è la Carta del docente? È una iniziativa del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca prevista dalla legge 107 del 13 luglio 2016 (Buona Scuola), art. 1 comma 121, che istituisce la Carta elettronica per l’aggiornamento e la formazione dei docenti di ruolo delle istituzioni scolastiche. (Leggi di più)

Che cos’è il 18App? E’ una iniziativa a cura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Presidenza del Consiglio dei Ministri dedicata a promuovere la cultura. Il programma, destinato a chi compie 18 anni nel 2020, permette loro di ottenere 500€ da spendere in cinema, musica, concerti, eventi culturali, libri, musei, monumenti e parchi, teatro e danza, corsi di musica, di teatro o di lingua straniera… (leggi di più)


Viale Francesco Talenti, 97 – 50142 – Firenze

ORARIO DI APERTURA

Dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:30 alle 19:30

Chiuso la domenica e i festivi