Lady Chevy

LADY CHEVY John Woods NN Editore Dire che Amy Wirkner è corpulenta è un eufemismo. Lo sanno bene i suoi compagni di liceo che da sempre la chiamano Lady Chevy, in omaggio al capiente portabagagli della Chevrolet. Amy ha diciotto anni e un unico grande obiettivo: prendere il massimo dei voti al liceo, ottenere una borsa di studio per la Ohio State University e lasciarsi alle spalle Bannersville, piccola cittadina rurale, profondamente razzista, bacchettona e…

Continue reading

La notte degli spilli

LA NOTTE DEGLI SPILLI Santiago Roncagliolo KELLER Quattro amici, quattro caratteri diversi a comporre tra loro un’alchimia complessa e delicata, e lo stesso problema: l’adolescenza. Schiacciati tra l’incudine delle loro famiglie problematiche e il martello della loro insegnante bigotta e repressiva – la signorina Pringlin – Carlos, Manu, Beto e Moco arriveranno a un punto tale di rabbia e frustrazione da impelagarsi in una situazione pericolosa ben oltre i limiti della bravata – un contesto…

Continue reading

NON C’È POSTO PER TUTTI

NON C’È POSTO PER TUTTI Temple K. & T. IL CASTORO EDITORE Una foca e il suo cucciolo sono costretti a lasciare il loro scoglio. Devono trovare una nuova casa, ma dove? Le altre foche saranno disposte ad accoglierli? Be’… Dipende. Leggi il libro nei due sensi – dall’inizio alla fine e dalla fine all’inizio – e vedrai come, sotto i tuoi stessi occhi, una storia di rifiuto può trasformarsi in una storia di accoglienza.…

Continue reading

La città è dei bianchi

LA CITTÀ È DEI BIANCHI Thomas Mullen Rizzoli 1948, la polizia di Atlanta assume otto agenti afroamericani, i primi nella storia degli Stati Uniti d’America. Non sono autorizzati a entrare negli uffici della centrale, non possono arrestare persone bianche né guidare l’auto di servizio. Possono, questo sì, solo pattugliare i quartieri abitati dalla propria gente. Quando, in una discarica, viene trovato il corpo senza vita di una giovane donna di colore, davanti al plateale tentativo…

Continue reading

Tararì tararera

Tararì Tararera Bussolati Emanuela Carthusia Le avventure del piccolo Piripù Bibi sono narrate in una lingua inventata: un’allegra sequenza di suoni che invitano il lettore adulto a giocare con le intonazioni della voce, le espressioni del viso e del corpo… e creare così una giocosa complicità che rende unico ogni legame. E questa la magia di narrare oltre le parole. Premi Andersen 2010 nella categoria “Miglior libro 0/6 anni” Età di lettura: 0 – 3…

Continue reading