Zia Mame – Patrick Dennis

ZIA MAME Patrick Dennis Adelphi Il piccolo Patrick, già orfano di madre, rimane completamente da solo alla morte del padre. Non gli restano che la sua vecchia tata e un mucchio di quattrini, che suo padre ha lasciato in gestione a un ufficio legale di fiducia. Se si esclude una zia molto stravagante conosciuta solo in foto (agghindata come una danzatrice spagnola con tanto di mantella, e rosa dietro l’orecchio), la cui compagnia suo padre…

Continue reading

Arancia meccanica – Anthony Burgess

ARANCIA MECCANICA Anthony Burgess Einaudi In un presente futuristico ma molto, molto simile all’Inghilterra degli anni Sessanta (e nello specifico Londra) la società civile è al collasso, martoriata da una cultura sempre più povera e priva di interessi: tutto è grigio e umido, il lavoro è nient’altro che fatica e la vita un circolo che appare vizioso. Le bande urbane la fanno da padrone e diffuse delinquenze di ogni tipo riempiono le strade. In tutto…

Continue reading

Chiederò perdono ai sogni – Sorj Chalandon

Chiederò perdono ai sogni Sorj Chandalon Keller Si può amare così profondamente la propria patria, fino a tradirla? Dacché il piccolo Tyrone Meehan ne ha memoria, la Repubblica d’Irlanda è tutto per lui: è famiglia, fede, politica, il centro di tutto il suo universo. I Brits, i britannici, di contro sono spregevoli conquistatori, porci protestanti, e il governo della Gran Bretagna un ingiusto interlocutore che nulla compie per il popolo dimenticato dell’Eire, lasciato da solo…

Continue reading

Le confessioni di Frannie Langton – Sara Collins

LE CONFESSIONI DI FRANNIE LANGTON Sara Collins Einaudi Frances Langton è accusata di aver assassinato i padroni per cui lavorava, e per la bigotta opinione pubblica della prima metà del diciannovesimo secolo non c’è dubbio: è lei l’assassina. L’hanno trovata sporca del sangue della padrona, proprio accanto a lei. Eppure Frannie non ricorda nulla e nega, nega di aver assassinato la donna che amava. Esortata dall’avvocato difensore, in fretta e furia, nell’ombra della cella, Frannie…

Continue reading

Il più grande uomo scimmia del Pleistocene – Roy Lewis

  IL PIÙ GRANDE UOMO SCIMMIA DEL PLEISTOCENE Roy Lewis Adelphi Pleistocene, tre milioni di anni fa, più o meno; un periodo storico in cui il primo pensiero di ogni ominide che abita la Terra è cercare di cucinare senza essere cucinati. Una famiglia di uomini primitivi (Ernest, il narratore dell’intera vicenda, i suoi genitori Edward e Millicent, gli zii Vania e Griselda, i suoi cinque fratelli, più altri personaggi/ parenti minori), esprimendosi con un…

Continue reading